Corso di Teatro

Corso di Teatro

Avvicinarsi alla scena attraverso la riscrittura di un testo classico

Di Amedeo Anfuso e Debora Benincasa
Progetto grafico Nachos

Quando: a partire dal 30 ottobre, tutti i martedì dalle 18.30 alle 20.30
Dove: Polo del '900, via del Carmine 14, Torino
Il corso si concluderà a giugno con uno spettacolo aperto al pubblico
Costo: 350€ (pagabili in 2 rate) – Prima lezione gratuita
Per informazioni: info@anomaliateatro.it – tel. 335 177 03 00

Il corso di teatro si baserà su un unico testo classico che affronteremo dall’inizio alla fine del percorso per poi portarlo in scena in una rappresentazione finale.

Il lavoro ha come finalità la riscrittura dello spettacolo partendo dalle improvvisazioni del gruppo e costruendo i personaggi direttamente sui partecipanti attraverso un percorso personale di esplorazione e scoperta di sé.

Inizialmente ci concentreremo su giochi teatrali e sullo studio del testo, insieme cercheremo di capire cosa ci interessa e cosa ci stimola degli eventi raccontati e quali temi toccano le nostre esperienze. Alterneremo un lavoro sul copione originale a uno ad esso più lontano, ispirato a eventi personali o a un tipo di immaginario contemporaneo.

Il gioco di tutto l’anno sarà quello di entrare e uscire dall’universo classico, ricercando al suo interno punti di contatto. La finalità è quella di trovare poi il giusto equilibrio tra il nostro mondo e quello del testo, proponendo uno spettacolo completamente nuovo che segua le orme dell’originale. Di volta in volta, proponiamo quindi un percorso diverso, originale e basato sulla creatività dei partecipanti.

Il corso avrà una durata annuale con incontri settimanali di due ore ciascuno. Il percorso può essere interessante e stimolante sia da un punto di vista teatrale, e quindi di ricerca emotiva e corporea, sia da un punto di vista intellettuale. L’approccio stimola la ricerca e la creatività: i testi classici vengono affrontati come si potrebbe affrontare lo studio in generale, ricercando al suo interno punti di nostro interesse e lavorando in modo personale così da elaborare concetti e idee proprie.