Corso di Teatro – Riscrivendo Giulio Cesare

Corso di Teatro - Riscrivendo Giulio Cesare

Image

Non è colpa degli astri, caro Bruto, ma di noi stessi, se restiamo schiavi

Comincia tra pochi giorni, per la precisione martedì 30 ottobre alle 18.30, il nostro corso di teatro, ospitato dal Polo del ‘900.

Questo nuovo viaggio sarà mirato alla messa in scena di uno spettacolo basato sul Giulio Cesare di William Shakespeare; tutti i nostri incontri abbracceranno il testo e i personaggi creati dal bardo, per poi cercare di tradirli, di condurli per strade e sentieri inaspettati e sopratutto di conoscerli, di avvicinarli al nostro mondo e alle nostre visioni.

Bruto ama Cesare ma lo uccide, lo deve uccidere, perché Cesare sta mettendo in pericolo la libertà di Roma. Bruto deve uccidere Cesare per impedire che questi diventi re, imperatore, tiranno, dittatore. Affronteremo i suoi dubbi e i nostri dubbi, così come affronteremo quelli di Cesare e di Cassio, leggeremo e smonteremo il meraviglioso discorso di Marco Antonio alla folla inferocita e ci chiederemo come mettere in scena la battaglia finale, scopriremo chi fra i personaggi ci spaventa, chi ci affascina e a chi, infine, vogliamo bene.

Proponiamo un percorso in cui l’improvvisazione teatrale si lega alla ripetizione, la ricerca alla messa in scena, in cui il lavoro sull’attore si accompagna alla creazione collettiva.

Sarà un viaggio nuovo in cui noi ci metteremo in gioco per primi, cercando di scoprire, insieme a voi, quali sono i sentieri e le parole che più ci interessano, quelle per cui vale la pena continuare a camminare.

Lavoreremo insieme tutti i martedì dalle 18.30 alle 20.30

Dove? Al Polo del ‘900, via del Carmine 14, Torino

Costo: 350 euro (suddivisibili in due rate) – Prima lezione gratuita

Per informazioni: info@anomaliateatro.it – tel. 335 1770300

Video source missing