ICARO

Era meglio nascere topi

Con
Francesca Becchetti, Debora Benincasa, Marco Gottardello
Regia Michele Mariniello
Drammaturgia Debora Benincasa
Una produzione Anomalia Teatro


"E se il volo è una scienza precisa, io di preciso non ho mai avuto niente"

C’è un labirinto in cui ogni anno il re, Minosse, rinchiude alcune persone. Sono persone scomode, che rischiano di rovinare il suo sogno di “regno perfetto”.
Tutti gli ultimi, gli emarginati, persino gli antipatici e i calvi, tutti, un anno alla volta, vengono rinchiusi nel labirinto.
Si dice che sia un labirinto irrisolvibile. Si dice anche che al suo interno viva un mostro, pronto a cibarsi dell’immondizia dell’umanità.
Si dice poi che nei suoi angoli più nascosti vivano un padre e un figlio. Attorno a loro ruotano leggende, storie di ali, di cera e di voli fallimentari.
Guardiamo più da vicino. Scopriamo che Icaro è cresciuto, e non crede più alle favole. Più vicino. Dedalo non ha alcuna intenzione di fuggire dal suo labirinto, di tornare ad affrontare la realtà. Ancora più vicino. Dedalo e Icaro pensavano che un mostro mangiasse tutti gli ultimi e gli emarginati della nostra perfetta società, ma loro sono ancora lì. Chiusi nel labirinto, insieme, aspettano, mentre il mondo li dimentica.



aprile 2021

Filter Events

Nessuno spettacolo